Homepage> Progetti musicali> LADY BLUES & THE BLUES SHADES

LADY BLUES & THE BLUES SHADES

img

LADY BLUES & THE BLUES SHADES



BLUES SHADES
nasce da un'idea di Lady Blues: creare sinergie, jam, suoni e imprvvisazioni con diversi strumentisti...
ogni volta diverso, con diverse sfumature, nel viaggio sulla route 61 la grande e famosa strada del Blues...
Il viaggio cambia rispetto ai suoni e ai musicisti coinvolti nelle varie performance... New Orleans, Clarcksdale, Chicago.... 

BLUES SHADES: In acustico o in elettrico, tutte le "sfumature del Blues" diventano la chiave del progetto: 
dal classico Slow Blues al Funky Blues allo Shuffle Blues al Gospel Blues...al Delta Blues
per un'emozione che arriva tutta dall'Anima. 




3° Raduno Nazionale South Blues Connection Matera : 
Lady Blues -Vocal 
Silvia Zangrandi - Guitar
Valerio Lotito - Batteria
Sal Genovese - Bass
Rowland Jones - Guitar
Dario Brienza - armonica

































5° Raduno Nazionale Blues Made in Italy
Lady Blues -Vocal
Silvia Zangrandi - Guitar
Nicola Sicolo - armonica






4° Raduno Nazionale South Blues Connection Matera 
Lady Blues -Vocal 
Adriano degli Esposti- Guitar
Valerio Lotito - Batteria
Sal Genovese - Bass
Dario Brienza - armonica






















































Per Jack Night Blues la formazione in acustico... che parte dal filone della Louisiana... e ritrova le sonorità di New Orleans.

Katy Magni Lady Blues - Voce
Ricky Tagliabue - Chitarra e Dobro
Francesco Manzoni - Tromba e Flicorno
Toto Blues Carito - Armonica






6° RADUNO NAZIONALE BLUES MADE IN ITALY
Lady Blues & “The Blues Shades”
Formazione
Katy Magni - Lady Blues - Vocal (Milano)
Toto Blues Carito - Harp (Milano)
Nicola Sicolo - Harp (Bitonto)
Adriano Degli Esposti - Giutar (Rimini)
Riccardo Iafrate - Piano (Frosinone)
Sergio Petruzzella - Bass (Bari)
Gianluca Dominici - Drums (Pesaro)



  • play
  • pause
  • previous
  • next
  • min volume
  • max volume

ALTRI LAVORI

Ascolta il mio lavoro

img
Il mio lavoro è da sentire, da vedere
Newsletter iscrivitiIscriviti